Anziana di 94 anni lasciata sola in ospedale: Carabinieri a caccia dei parenti

Anziana di 94 anni lasciata sola in ospedale: Carabinieri a caccia dei parenti

La donna è ricoverata al “Ninetto Melli” in attesa di essere dimessa

Ricoverata in ospedale 10 mesi fa e rimasta sola da allora, ora che è arrivato il momento delle dimissioni i carabinieri cercano i familiari. É la triste situazione di un’anziana di 92 anni originaria del Barese, accolta alcuni mesi fa nel reparto di Lungodegenza dell’ex ospedale Ninetto Melli e praticamente “dimenticata” dai suoi parenti. I sanitari che l’hanno accudita fino ad oggi non sono riusciti a rintracciare una persona vicina che venisse a riprendere la donna, che non soffre di particolari patologie ma ha necessità di essere aiutata almeno a deambulare. Da qui la decisione di rivolgersi ai carabinieri.