Il Consiglio di Stato assegna premio di maggioranza al centrodestra

Il Consiglio di Stato assegna premio di maggioranza al centrodestra

No al ricorso presentato dal centrosinistra. Salvemini senza la sua maggioranza

Il Consiglio di Stato ha deciso: il premio di maggioranza va al centrodestra. Dunque sarà “anatra zoppa” al consiglio comunale di Palazzo Carafa: Salvemini dovrà fare i conti con una maggioranza di segno opposto al suo. I giudici di Palazzo Spada hanno deciso, così di confermare, la decisione del Tar di Lecce respingendo il ricorso del centrosinistra.