Ennesima morte in spiaggia: deceduto mentre faceva il bagno

Ennesima morte in spiaggia: deceduto mentre faceva il bagno

A perdere la vita a causa di un malore è stato un 53enne di Copertino

Un altro annegamento in Puglia: stavolta la tragedia si è consumata sulla spiaggia di Sant’Isidoro (Nardò, Lecce). A perdere la vita è stato un 53enne di Copertino, deceduto a seguito di un malore mentre faceva il bagno. Sul posto sono giunti anche forze dell’ordine ed alcuni operatori sanitari del servizio 118, che non hanno potuto che constatare la morte dell’uomo.

Sul posto sono giunti anche i Carabinieri per ricostruire la vicenda. La salma è poi stata consegnata ai familiari. Si esclude l’ipotesi di un incidente: il 53enne sarebbe morto a causa di un malore.

Si tratta dell’ennesima tragedia in Puglia dall’inizio dell’estat: dal Gargano al Salento, si contano molti casi di decesso in spiaggia e in acqua, in diverse occasioni avvenuti a seguito di un malore della vittima.