Lite per strada finisce a coltellate: è successo a Casarano, dove i Carabinieri locale Stazione hanno arrestato nella flagranza dei reati di lesioni aggravate e porto abusivo di arma A.A. 29enne nullafacente, conosciuto negli ambienti della criminalità organizzata. Il giovane è stato beccato da una pattuglia in via Solferino sorpreso da quei carabinieri immediatamente dopo aver sferrato una coltellata al fianco sinistro di persona un 49enne operaio del luogo, con cui aveva avuto poco prima un diverbio per motivi di viabilità, anche alla presenza della convivente che nel frangente si era intromessa fra i due per scongiurare ulteriori conseguenze. Il pronto intervento dei carabinieri, ha consentito di disarmare il 29enne, sottoponendo poi a sequestro l’arma usata nel ferimento (un coltello a scatto). La vittima è stata trasportata in prognosi riservata presso il locale ospedale civile, ma non è in pericolo di vita. Il 29enne è finito ai domiciliari.