Stava bruciando illecitamente pneumatici, frigoriferi accatastati e materiale ferroso l’uomo di Supersano, sorpreso e denunciato dai carabinieri forestali di Maglie, in località Montinati.

I militari sono giunti sul posto, a seguito di una segnalazione ricevuta, riscontrando la combustione in atto, in un’area privata, recintata e custodita da due cancelli in ferro.

I rifiuti residui della combustione e quelli ferrosi presenti sono stati posti sotto sequestro.