Metto a segno alcuni furti nel centro commerciale: due arresti

Metto a segno alcuni furti nel centro commerciale: due arresti

Sono stati bloccati dai Carabinieri. Recuperata refurtiva per 400 euro

Arrestati dopo aver messo a segno furti nel centro commerciale Iperconad di Cavallino. A finire in manette, Emanuele Mancino, 43enne di Campi salentina e Marco Caramuscio, 36enne, entrambi residenti a Monteroni.

I due, dopo essere entrati ieri sera, nel centro commerciale di Cavallino, si sono appropriati di due orologi da polso dalla gioielleria “Blue spirit”, un pantalone da donna e 49 accendini da “Mio market” e cinque confezioni di cosmetici dal negozio “Kiko spa”.

Dopo aver tentato di dileguarsi a bordo di una Ford Fiesta, sono stati bloccati dai carabinieri. La refurtiva, di circa 400 euro è stata recuperata e restituita. Gli arrestati sono stati sottoposti agli arresti domiciliari

Lascia un Commento