Nonna 82enne in manette per stalking: aggredisce il vicino 86enne

Nonna 82enne in manette per stalking: aggredisce il vicino 86enne

Intervento dei Carabinieri che hanno bloccato ed arrestato la donna

Nonna stalker in azione a Ruffano, nel Salento. Si tratta di una donna di 82 anni che è finita ai domiciliari per atti persecutori nei confronti del suo vicino di casa, anche lui di 86 anni. Da tempo la donna gli aveva reso la vita impossibile. Era convinta che l’uomo lasciasse la spazzatura vicino casa sua per farle dispetto così si vendicava combinandogliene di tutti i colori: ‘anziana gli ha lanciato vasi di terracotta contro l’auto, imbrattato l’uscio dell’abitazione con ogni genere di rifiuti.

Lo avrebbe anche più volte minacciato con un bastone fino ad arrivare a colpirlo sulla testa con una bottiglia di plastica e a graffiarlo sul viso. Un incubo insomma, culminato con la denuncia e la misura restrittiva. Stamattina la nonna stalker sarà ascoltata dal gip.