Migranti: sbarco di 62 pakistani in Salento sull’isola di Sant’Andrea vicino Gallipoli

Migranti: sbarco di 62 pakistani in Salento sull’isola di Sant’Andrea vicino Gallipoli

Due minori in ospedale. Fermati due presunti scafisti

La Guardia di Finanza ha trovato 62 migranti pakistani, compresi nove minorenni, sull’isola di Sant’Andrea vicino Gallipoli, in Salento. Sono stati condotti al porto con motovedette della Guardia Costiera, a bordo delle quali sono stati soccorsi dalla Croce Rossa italiana e visitati dai medici di frontiera ‘Usmaf’.

Ad eccezione di due minori, ricoverati in ospedale, tutti gli altri sono stati trovati in buone condizioni di salute, seppur stremati da 14 giorni di viaggio. E sono stati trasferiti al centro di accoglienza Don Tonino Bello di Otranto. Nelle immediate ricerche in mare, la Guardia di Finanza ha bloccato, al largo di Santa Maria di Leuca, un veliero sospettato di aver portato a terra i migranti e le due persone a bordo sono state fermate. La loro posizione é al vaglio degli inquirenti.

Lascia un Commento