Ferragosto da incubo a Gallipoli: tra abuso di alcol, droga e risse

Ferragosto da incubo a Gallipoli: tra abuso di alcol, droga e risse

A Baia Verde serata finisce a bottigliate: due i feriti

Una notte di follia, di abuso di alcol, tra qualche rissa e persino bottigliate: è il resoconto degli interventi del 118, con i sanitari chiamati agli straordinari in lungo e in larga per la provincia di Lecce. Le missioni di soccorso, in totale, sono state 140, mentre una trentina sono i casi di abusi di alcol e droga, con particolare concentrazione a Gallipoli.

A Baia Verde, non è mancata la rissa, con due cittadini stranieri, connazionali, che sono arrivati a fronteggiarsi a bottigliate: necessario l’intervento degli agenti di polizia del commissariato locale che hanno riportato l’ordine.

Entrambi, un 34enne senegalese e un 22enne, feriti, sono stati condotti all’ospedale di Galatina per le cure necessarie. Per il 34enne, sono scattate le manette questa mattina per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali aggravate dall’uso di armi improprie e oggetti atti a offendere: è stato inoltre denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I due sono risultati irregolari sul territorio nazionale.