Febbre da serie A: 13.590 abbonamenti a Lecce, battuto il record del 1985

Febbre da serie A: 13.590 abbonamenti a Lecce, battuto il record del 1985

Di un 59enne la tessera che ha segnato il record: riceverà una maglia in regalo

A Lecce è stato battuto il record storico degli abbonamenti venduti che risaliva a 34 anni fa, quando la squadra di calcio del capoluogo salentino conquistò per la prima volta la Serie A. La tessera numero 13.590 acquistata dal signor Luigi Russo, 59 anni, di Lequile ha fatto segnare il nuovo primato, superando quello di 13.589 sottoscrizioni stabilito nella stagione 1985/1986, quando al timone della società giallorossa c’era il presidente Franco Jurlano.

Subito dopo la promozione ottenuta quest’anno, la società guidata dal presidente Saverio Sticchi Damiani si era posto proprio l’obiettivo di superare il record di tessere. Intanto, la campagna abbonamenti continua.

Luigi Russo, che seguirà le partite del Lecce in Curva Sud, riceverà in omaggio una maglia giallorossa con il suo nome e il numero 13.590 dal presidente Saverio Sticchi Damiani e da Corrado Jurlano, figlio del presidente della prima, storica promozione in Serie A.