Un rapinatore è stato arrestato dai Carabinieri a Trepuzzi dopo due colpi messi a segno con un complice in un centro medico di Squinzano e un supermercato a Surbo. In cella è finito il 40enne Simone Solazzo (nella foto sotto), originario di Campi Salentina ma residente a Trepuzzi.

Secondo i carabinieri l’uomo, intorno alle 20 di venerdì, ha fatto irruzione con il volto coperto da casco integrale in un centro medico di via Campi facendoci consegnare circa 250 euro e fuggendo a bordo di una moto guidata da un complice.

Poco dopo, i due rapinatori hanno assaltato il supermercato Eurospin a Surbo, in via Lecce, portando via il denaro che c’era nelle casse (bottino non ancora quantificato) e allontanandosi con la stessa moto.

Pochi minuti dopo, una pattuglia dei Carabinieri ha intercettato i due rapinatori in via vecchia Trepuzzi: qui, uno dei banditi, sceso dalla moto, si allontanava a bordo di una Peugeto 208, mentre il complice fuggiva con la moto. I militari hanno inseguito l’auto che, poco dopo, si è fermata, facendo scendere il rapinatore che tentava la fuga nelle campagne ma veniva subito bloccato: nel veicolo sono stati trovati il casco integrale e guanti in lattice.

L’uomo è stato rinchiuso nel carcere di Lecce. Sono in corso indagini per identificare l’altro complice.