Sparatoria a Marina di Ugento: arrestato 33enne

Sparatoria a Marina di Ugento: arrestato 33enne

I militari sono stati allertati dalla moglie del ferito. Il fatto  accaduto ieri sera

Ha ferito un connazionale bulgaro con un colpo di pistola, ed è stato arrestato poco dopo dai carabinieri. E’ accaduto a Marina di Ugento, dove i militari sono intervenuti ieri sera poco dopo le 22,30 allertati dalla moglie del ferito. I militari hanno accertato che l’uomo, di 28 anni, residente a Ugento, era stato anche picchiato dal connazionale, Geogev Asenov Martin, di 33 anni, domiciliato a Melissano.

L’aggressore è stato arrestato dai militari e trovato in possesso di una pistola con matricola abrasa. Il malfattore ha tentato di usare l’arma anche contro i carabinieri, prima di essere bloccato. L’arrestato è stato rinchiuso nel carcere di Lecce. Indagini sono in corso per appurare il movente del ferimento.