La minacciava di morte e la maltrattava da circa un anno. È stato arrestato in flagranza di reato per maltrattamenti contro familiari o conviventi dai carabinieri di Presicce e di Tricase L. M., 67 anni.

Le forze dell’ordine sono intervenute nel corso dell’ennesima lite domestica e hanno trovato la convivente dell’uomo, una 47enne, in stato d’ansia e con alcune escoriazioni sul corpo. A quel punto la vittima non ha avuto dubbi e ha denunciato il compagno: le violenze e le minacce si erano protratte per quasi un anno. Durante la perquisizione i militari hanno rinvenuto nascosta nella camera da letto una roncola, con la quale il 67enne minacciava la donna. Per l’uomo sono scattate le manette e il trasferimento in carcere.