Diciassette chili di eroina nella ruota di scorta dell’auto: un 41enne originario della provincia di Lecce, incensurato, è stato arrestato dai finanzieri del Nucleo di polizia economico-finanziaria di Lecce, sulla statale 613 che collega Brindisi al capoluogo leccese.

L’arresto è avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri. L’auto è stata bloccata all’altezza dello svincolo per Squinzano. La droga era suddivisa in 34 panetti. L’uomo, ritenuto il corriere della sostanza stupefacente, è stato condotto nel carcere di Lecce, in attesa dell’udienza di convalida davanti al gip.