Nella tarda serata di ieri c’è stato uno sbarco di migranti nel Salento: si tratta di 9 uomini e 5 donne, e dieci minori, tutti di nazionalità irachena, rintracciati sul lungomare di Santa Maria di Leuca. Uno di loro è risultato positivo al Covid 19: l’esito del tampone si è avuto in ospedale a Tricase, dove si è recato per un piccolo intervento. Gli altri migranti si trovano nel centro di prima accoglienza Don Tonino Bello di Otranto.