Dal 12 ottobre prossimo e fino al 31 dicembre sarà possibile richiedere online a Sgm i voucher di rimborso per il mancato utilizzo degli abbonamenti al trasporto pubblico urbano nella città di Lecce durante il periodo di lockdown a seguito dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.
Possono richiedere il rimborso gli utenti in possesso di abbonamenti settimanali obliterati il 9 marzo 2020 o di abbonamenti mensili ordinari e agevolati obliterati tra l’1 e il 9 marzo 2020, ai quali sarà consegnato un voucher di rimborso utilizzabile entro un anno dall’emissione.
Per richiedere il voucher i titolari degli abbonamenti – o il genitore in caso di minori – devono presentare la domanda compilando l’apposito modulo di richiesta e allegando copia del documento di identità del dichiarante, copia dell’abbonamento obliterato nei periodi anzidetti, copia della tessera di riconoscimento (solo nel caso di abbonamento agevolato).
Gli abbonati devono inviare il modulo di richiesta, debitamente compilato e firmato, con i relati-vi allegati, all’indirizzo [email protected].
È un doveroso gesto di restituzione a quanti avevano provveduto ad acquistare e validare i titoli di viaggio senza poi poterne effettivamente beneficiare – dichiara l’assessore alla Mobilità sostenibile Marco De Matteis – Un piccolo segnale di attenzione verso l’utenza da parte dell’azienda di trasporto pubblico che va incontro alle giuste sollecitazioni di alcune categorie, come gli studenti universitari, stabili utilizzatrici dei bus urbani”.