Infastidisce viaggiatori e rompe il naso a poliziotto sul treno Lecce-Roma: arrestato

Infastidisce viaggiatori e rompe il naso a poliziotto sul treno Lecce-Roma: arrestato

L’uomo è stato bloccato con non poche difficoltà

La polizia ferroviaria su segnalazione di due guardie giurate e di alcuni cittadini, nella giornata di martedì 29 ottobre ha arrestato un uomo a bordo del treno Frecciargento 8326 (Lecce – Roma), che era molto agitato e stava dando fastidio ai viaggiatori. Alla vista degli agenti ha reagito violentemente colpendone uno con un pugno, al volo, mentre una guardia giurata intervenuta in aiuto è stata raggiunta da un pugno allo zigomo. L’aggressore, con precedenti di polizia, dopo essere stato faticosamente bloccato è stato arrestato per violenza, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Infatti l’agente ferito è stato portato in ospedale dove è stato sottoposto a un intervento alle ossa del naso. L’arrestato è originario della provincia di Lecce.