Tragedia a Melendugno: gli sfugge la motosega di mano, 67enne morto dissanguato

Tragedia a Melendugno: gli sfugge la motosega di mano, 67enne morto dissanguato

Recisa l’arteria radiale del polso. Stava potando alberi di ulivo nella propria campagna

Un uomo di 67 anni, Paolo Pascali, è morto dissanguato in Salento. Secondo quanto accertato dagli investigatori, l’uomo stava potando gli alberi di ulivo nella propria campagna a Melendugno quando la motosega gli è sfuggita di mano e gli ha reciso l’arteria radiale del polso sinistro.

Il corpo dell’uomo è stato trovato in una pozza di sangue dalla moglie che, non vedendolo rientrare a casa, era andata in campagna a controllare. Quando sul posto sono arrivati i soccorsi, il 67enne era già morto.