Coppa Italia, il Lecce rifila un sonoro poker alla Salernitana

Coppa Italia, il Lecce rifila un sonoro poker alla Salernitana

Doppietta per Lapadula. Al quarto turno sarà sfida contro la Spal

Buona, anzi buonissima la prima per il Lecce che fa subito poker contro la Salernitana di Gian Piero Ventura, ancora lontana da una condizione accettabile per il suo campionato. I giallorossi di Fabio Liverani, invece, hanno entusiasmato i 16.000 tifosi al rinnovato stadio di Via del mare, nonostante anche loro abbiano ancora qualche lacuna di condizione manifestata nel corso della gara.

Eroi della giornata, almeno a giudicare dagli applausi che ne hanno accompagnato le azioni, Lapadula e Falco. Il primo autore di una doppietta e sempre pericoloso sotto porta, anche per la ricerca dell’intesa con i compagni. Falco, invece, ha ispirato tutte le azioni migliori della giornata, segnando anche la rete del due a zero, con un’entusiasmante azione personale. Di Majer, dimenticato dagli avversari, la quarta rete nel finale.

Tutto facile, quindi, per accendere gli entusiasmi dei tifosi, ma lunedì 26 agosto, contro l’Inter a San Siro, sarà tutta un’altra storia.