Veliero con 15 migranti a bordo sbarca sulle coste salentine

Veliero con 15 migranti a bordo sbarca sulle coste salentine

Fermati due uomini e una donna dell’est sospetti scafisti

Motovedette della guardia di finanza hanno intercettato al largo del Capo di Leuca a Castrignano un veliero con a bordo 15 migranti di nazionalità curda e irachena e altre tre persone, due uomini e una donna di nazionalità ucraina e moldava, sospettati di essere gli scafisti. In prevalenza i migranti sono uomini tra i 19 e i 32 anni con due donne curde, un’anziana con la figlia. Ai soccorritori i migranti hanno riferito di essere in mare da tre giorni.

Tutti sono stati trovati in condizioni buone anche se una delle donne presenta escoriazioni su una spalla procurate durante la traversata. All’arrivo nel porto di Santa Maria di Leuca il medico di frontiera ha visitato i migranti e medicato la spalla della donna. I volontari della Croce Rossa hanno provveduto all’assistenza sanitaria e rifocillare tutti.