Tentato omicidio, preso anche il quarto componente della banda

Tentato omicidio, preso anche il quarto componente della banda

Si tratta di un 42enne di Carmiano che ha partecipato alla spedizione punitiva

Aggressione nelle campagne di Copertino: i carabinieri hanno arrestato anche il quarto componente della banda. Si tratta di Toni Saponaro, 42enne di Carmiano, raggiunto oggi da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del tribunale di Lecce. Secondo quanto appurato dagli investigatori della tenenza di Copertino e della stazione di Carmiano, Saponaro è il quarto componente della banda che mercoledì scorso ha fatto irruzione nel casolare di proprietà di Paolo Panzanaro aggredendolo e sparando colpi di pistola. Come gli altri, il 42enne risponde dei reati di tentato omicidio in concorso, lesioni personali aggravate e detenzione e porto in luogo pubblico di arma.
Al termine delle formalità di rito, l’uomo è stato condotto presso la casa circondariale di Lecce.