Ordinata la chiusura del Samsara: 20 giorni per smantellare il lido

Ordinata la chiusura del Samsara: 20 giorni per smantellare il lido

A stabilirlo un’ordinanza comunale che ordina il ripristino dello stato dei luoghi

Il Samsara deve essere smantellato entro venti giorni: il simbolo del divertimento giovanile salentino dovrà chiudere i battenti entro fine agosto. A stabilirlo la responsabile del servizio demanio e patrimonio Paola Vitali. Un’ordinanza comunale pubblicata ieri stabilisce l’obbligo per la società “Sabbia d’Oro”, titolare del lido e delle concessioni, di smantellare il lido e ripristinare lo stato dei luoghi entro 20 giorni dalla ricezione del provvedimento.

Una stangata che si somma alla chiusura del Parco Gondar e della discoteca “Le cave” e che arriva come una doccia fredda in un’estate gallipolina che stenta a decollare: la società titolare del Samsara, che aveva tirato un sospiro di sollievo dopo la notizia del congelamento del provvedimento ostativo all’utilizzo del lido in attesa della pronuncia del Consiglio di Stato, ora sarà costretta a smantellare il lido in piena stagione, pena la procedibilità d’ufficio.