“ABC OLIO: tra passato e futuro”, in festa per la cultura dell’ulivo

Evento in programma sabato 2 giugno nel suggestivo borgo di Acaya

Torna con la seconda edizione di “ABC OLIO: tra passato e futuro”, giornata dedicata alla cultura millenaria dell’ulivo, alla storia e al futuro del prodotto principe della Puglia, in programma sabato 2 giugno nel suggestivo borgo di Acaya, città fortificata del XVI secolo, nel cuore del Salento, presentata presso il Museo Sigismondo Castromediano a Lecce. Un percorso dal passato al futuro dell’olio, attraverso scienza, storia, territorio e cultura, ideato dall’associazione Buonaterra – Movimento Turismo dell’Olio Puglia per la riscoperta della cultura dell’extravergine e del turismo legato all’ulivo in Puglia, inserito in una più ampia programmazione progettuale, promossa dall’Assessorato all’Industria turistica e culturale della Regione Puglia.

Ricco il programma di iniziative dedicate a turisti, visitatori e appassionati di gastronomia a partire dalla mostra mercato aperta al pubblico “Gli Evo di Buonaterra”, allestita nella piazza antistante all’ingresso del castello in cui i soci dell’associazione offriranno oli extravergine e prodotti tipici. E ancora workshop, contest e itinerari di visita sul territorio circostante animeranno il borgo di Acaya e le sale del Castello, per diffondere la conoscenza del vasto patrimonio olivicolo regionale e far “toccare con mano” l’eccellenza dell’EVO made in Puglia.