Rapina a mano armata in ufficio postale: malviventi in fuga con il bottino

Rapina a mano armata in ufficio postale: malviventi in fuga con il bottino

I tre sono fuggiti a bordo di un’auto. Sotto shock alcuni anziani presenti

Due uomini armati con pistola e vestiti da meccanici hanno compiuto stamani una rapina nell’ufficio postale di Trepuzzi dove era in corso il pagamento delle pensioni. I due malviventi sono fuggiti in auto, con a bordo un terzo complice, con una somma in corso di quantificazione. Durante il colpo una donna si è sentita male ed è stata soccorsa da personale del 118. I carabinieri hanno sequestrato le immagini a circuito chiuso dell’ufficio postale. Secondo alcuni testimoni gli autori del colpo avevano uno spiccato accento brindisino.