Compresse e anabolizzanti in palestra: denunciato il gestore

Compresse e anabolizzanti in palestra: denunciato il gestore

Le sostanze dopanti erano nascoste nell’ufficio del 38enne

I carabinieri di Casarano, in collaborazione con il Nas di Lecce, hanno sequestrato in una palestra 80 compresse e 11 fiale appartenenti alla categoria degli anabolizzanti e degli ormoni della crescita: il materiale era in una stanza usata dal gestore della palestra come ufficio.

La palestra di Casarano in cui sono stati trovati i farmaci importati dall’estero è affiliata alla Federazione italiana pesistica. Per il gestore, un 38enne di Marina di Salve, è scattata una denuncia per ricettazione, assunzione e cessione di farmaci dopanti e importazione non autorizzata di farmaci.