Lutto in Regione Puglia: è morto l’assessore Salvatore Negro

Lutto in Regione Puglia: è morto l’assessore Salvatore Negro

Il 64enne originario di Muro Leccese era malato da tempo

È morto Salvatore Negro, assessore regionale al Welfare. Originario di Muro Leccese, 64 anni, era malato da tempo, ma le sue condizioni si erano aggravate nelle ultime settimane. La notizia è arrivata nell’aula del consiglio regionale pochi minuti prima dell’inizio della seduta.

Totò, come lo chiamavano tutti, aveva cominciato la sua carriera politica nel 1980 quando venne eletto consigliere comunale a Muro Leccese. Sindaco della sua città dal 1995 al 2004, quando ha anche ricoperto la carica di consigliere provinciale. È stato presidente del gruppo provinciale dell’Udc. In Regione è stato rieletto per la seconda volta nel 2015 per la lista I Popolari.

È l’anno in cui comincia la sua esperienza in giunta. Il governatore Michele Emiliano gli affida la delega del Welare, posizione determinante per l’intero programma di governo regionale. È proprio Negro infatti che tra le altre iniziative riesce a mettere a punto il Reddito di dignità.