Ruba un gommone ma finisce il carburante, arrestato

Ruba un gommone ma finisce il carburante, arrestato

Il furto domenica mattina nel porto di Otranto

Aveva rubato un gommone nel porto di Otranto ma è stato fermato e arrestato poche ore dopo a San Cataldo. L’uomo, M.M., barese di 63 anni con precedenti di polizia, è stato individuato dai militari della Guardia di Finanza di Lecce dopo la denuncia del proprietario. Quest’ultimo, dopo aver appreso del furto, era riuscito anche a fornire la presumibile posizione del gommone.
Poche ore dopo, un battello di servizio della Sezione Operativa Navale delle Fiamme Gialle di Otranto ha intercettato, nelle acque antistanti San Cataldo un gommone con le stesse caratteristiche di quello rubato che procedeva alla deriva poiché rimasto senza carburante.

L’imbarcazione della lunghezza di 6,5 metri e dotata di motore fuoribordo da 150 cavalli con ausiliario da 15 è stata rimorchiata nel porto di Otranto e restituita al legittimo proprietario, mentre il soggetto trovato a bordo è stato arrestato per furto aggravato.