VI edizione de ‘La Notte della Rivolta’: il 1° ottobre gli eventi conclusivi

VI edizione de ‘La Notte della Rivolta’: il 1° ottobre gli eventi conclusivi

Una lunga serata tra arte e musica con mostre, djset e performance

Domenica 1 ottobre dalle ore 17 i Laboratori Musicali di Trepuzzi, in provincia di Lecce, ospiteranno una lunga giornata di arte, cultura e musica con mostre, djset, performance, mercatino del vinile, che si concluderà con la sesta edizione de La Notte della Rivolta.

Dalle 21 si alterneranno sul palco Heidi for president, Teenage Riot, IFAD, Playontape, Misteri del Sonno e altre band dell’etichetta salentina La Rivolta Records. Ospiti speciali dalla serata saranno Moinè (Urlo!Records) e MiniAnimalist (XO Booking). In  apertura spazio al vincitore del Contest indetto dall’etichetta per scoprire nuovi talenti della musica salentina.

Nel corso del pomeriggio si potrà visitare la mostra “IllustriouSound”, a cura dell’artista Brizzo, che sancisce l’unione tra le immagini di alcuni illustratori e il sound delle band della Rivolta.

Il link tra arte figurativa e musica sarà ulteriormente ribadito da un sistema di qr-code connesso alle opere esposte. Ogni lavoro infatti sarà abbinato ad un qr-code che catturato e  letto dal proprio dispositivo smartphone rimanderà al link di una traccia musicale le cui note e  i cui ritmi  faranno da originale quanto naturale didascalia in musica dell’opera esposta. Un esperimento di  contaminazione di linguaggi artistici differenti e trasversali che è un modo insolito quanto originale di approcciarsi e vivere in modo esperienziale una esposizione.

Le opere di Chiara Spinelli, Enrica Ciurli, Emanuela Bartolotti, Erika De Simone, Alessandro Amoruso, Francesco Skiantos Basso, Francesco Caroppo – Gluskap, Gianle, Gianpiero Chionna, Giorgia Prontera. Ceramiche, Giuseppe Apollonio, Noemi De Feo, Paola Rollo Illustrazione, Stefano Palma, Valeria Puzzovio saranno infatti accompagnate da un brano prodotto in questi anni. Frank Lucignolo & Davide Dpa proporranno invece Painting on the wall. Una grande tela permetterà l’incontro tra lo stile psichederlico, illustrativo e semplice di Frank con la scrittura in strada di “Poesie d’assalto” attraverso interventi calligrafici e decorativi di Davide. Massimo Pasca “pittore, musicista e instancabile irrealista” si esibirà nel live painting con “Pop clock don’t stop”. Una tela sarà dipinta dall’artista che darà prova del suo stile Pop d’impatto. Durante il pomeriggio in consolle si alterneranno vari dj: ORb, Sonda, Ramon, DiscoTodisco.

Spazio anche al mercatino dei vinili a cura di Disconutshot.

I Laboratori musicali sono una struttura di oltre 1000 metri quadrati con tre sale prove, due sale registrazioni, due sale regia, nove stanze per la didattica, una sala eventi. L’offerta dei Laboratori Musicali parte dallo spazio messo a disposizione per far nascere e crescere le idee. Uno spazio multifunzionale, sviluppato su due piani, attrezzato per soddisfare tutte le esigenze di natura tecnica e artistica legate al mondo della musica. Principianti e addetti ai lavori possono usufruire di un ambiente professionale e accogliente, vissuto prima di tutto come un luogo di socialità, dove fermento e creatività sono all’ordine del giorno. La struttura è sede di una scuola di musica pratica e teorica, dell’etichetta La Rivolta Records e di Zero Web Radio.