Turista di 19 anni violentata nel villaggio vacanze: arrestato un 27enne

Il giovane è in carcere. Dall’alcol test è emerso un tasso alcolemico molto alto

Cercava una ragazza che aveva conosciuto in discoteca, in stanza ha trovata un’amica di lei e l’ha violentata. E’ accaduto in un villaggio turistico di Mancaversa, nel Salento. Vittima una 19enne in vacanza nel Salento insieme con alcune amiche. I carabinieri hanno fermato ieri un 27enne di Latina, indicato dalla vittima come il presunto responsabile della violenza. Il fatto è avvenuto nella notte tra martedì e mercoledì in un villaggio turistico di Mancaversa, marina di Taviano. Il fermo, dopo lunghi accertamenti e dopo che gli investigatori hanno ascoltato il diretto interessato è stato eseguito dai carabinieri di Taviano.

Il 27enne ha raccontato di essere stato invitato a letto dalla stessa ragazza, che gli avrebbe detto di chiudere la porta della stanza e di stendersi con lei sul letto. La 19enne invece racconta di essere stata costretta ad avere un rapporto sessuale.