Share

Frecciarossa, la tratta sino a Lecce non ci sarà

Pochi passeggeri. Trenitalia: «Non è coveniente»

La tratta del Frecciarossa da Milano a Lecce inaugurata lo scorso 12 giugno non s’ha da fare. Il treno veloce infatti non arriverà più nel Salento tagliando fuori Lecce e Brindisi dall’alta velocità. Passato il boom estivo infatti i passeggeri non hanno risposto positivamente all’offerta preferendo treni più lenti ma anche più economici. A questo punto è più la spesa che l’impresa e Trenitalia informa che il servizio sarà sospeso in quanto “non risulta rispondente alle logiche di mercato”. Troppo esiguo il numero di passeggeri per giustificare i costi di gestione per un servizio privato come quello di Frecciarossa.
Era chiaro che si trattava di un esperimento che non ha avuto esito positivo.
È vero anche che i treni Frecciarossa non avrebbero potuto comunque applicare l’alta velocità nella tratta Bari-Lecce per un’oggettiva mancanza di binari conformi.

Lascia un Commento