Canale d’Otranto, bloccato un gommone con a bordo 800 kg di marijuana

Droga sequestrata dai Finanzieri di Bari. Arrestati due scafisti albanesi

Due scafisti albanesi sono stati arrestati dalla guardia di finanza al termine di un’operazione compiuta da mezzi aero-navali nel canale d’Otranto conclusasi con l’intercettazione di un gommone proveniente dall’Albania che trasportava oltre 800 chili di marijuana, sequestrati.

L’imbarcazione, segnalata alla partenza dalla costa di Durazzo dai finanzieri di stanza in Albania, è stata intercettata a 23 miglia al largo di san Cataldo e bloccata a 11 miglia dalla costa leccese con il carico di droga.